Aprile #wishlist

Cinque oggetti del desiderio, decisamente poco cheap, ma very very chic.
Se così non fosse, non sarebbero di certo desideri…

1) CASADEI: 16cm sopra il cielo e 650 euro in meno dal portafoglio. Sarebbe più corretto chiamarlo “portavoglio”. ( risata isterica e ironica al tempo stesso. )
2) SMART CABRIO: Perchè sono bionda dentro ed una cabriolet ha un fascino ineguagliabile.
Il vento sui capelli, un foulard annodato in testa, un paio di occhiali scuri: mi sentirei in un film degli anni ’60.
3) DIOR NAIL POLISH: Cara, se consideriamo che è solo una vernice. Ma quei 20,50 euro, stesi con una semplice pennellata, mi regalano il mare davanti agli occhi ogni secondo della mia giornata. Per la serie: #miserve. Poi non dite che sono una spendacciona senza senso che si fa prendere dal raptus del momento.
4) VICTORIA’S SECRET: Un costume da vera wild girl, anche se non aspiro a partecipare all’isola dei famosi. Sorpassa i 100,00 euro se consideriamo la dogana da pagare, ma, da poco, Victoria’s Secret Shop Italy ci permette un risparmio nei tempi di consegna. Meglio di niente, sempre un risparmio è. Basta guardarlo da un’ottica diversa.
5) CELINE: Questa piccolina si concede alla modica cifra di quasi 300,00 euro, eppure conserva un suo charme. Una bicolor come lei sazierebbe la mia eterna indecisione quando devo scegliere un colore, ma ne esistono così tante varianti che il dilemma non viene risolto. Meglio pastello nei toni soffici della cipria o fluo, dall’anima grintosa? Domanda esistenziale.

Un bacio a tutti voi e buon fine settimana. Io resto qui con i miei dubbi assillanti. e le mie scuse poco credibili da shopaholic seriale.

6 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*