Autunno-Inverno 2015 ~ Avere / Scegliere / Fare

Che ci sia una gonna inzuppata nel vino, con i collant rosa Barbie da indossare. E un nastro di seta a legare lo chignòn.
Un paio di mocassini maschili per improvvisarsi uomo.
Un hobby, una passione, un amore che distragga dalle piogge e un cappotto ovoide per proteggersi dal freddo e dai pensieri negativi.
Pellicce ecologiche gonfie come panna montata tinta di succo di fragole e un capodanno a Parigi.
Occhiali rotondi dalle lenti chiare.
La favolosità.
Frangette corte ad esibire coraggio e voglia di cambiare.
Qualcosa di stucchevolmente dolce e qualcosa di salato.
Un film che rubi il cuore.
E una mano che ne sorregga i sogni.
L’ottimismo che veda le cose belle di dove vivi.
La frivolezza di Marilyn e la malizia di Kate.
Un jeans dalla vita all’insù.

Che non arriverà l’inverno se il sole è dentro l’anima.

Credits Tumblr

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*