Chanel N°5 ~ La straordinaria bellezza delle donne.

Non si può essere straordinarie senza essere meravigliosamente ordinarie.
Senza che ci sia quel pizzico di follia che corre tra le strade di una città e che ti impone di cavalcare l’onda, qualunque essa sia.
Di affrontarla, qualsiasi cosa porti e ovunque ti conduca. Sott’acqua, per poi risalire vertiginosamente.
Verso le lacrime di un amore che se ne va.
Incontro alla delusione di uno sguardo di abbandono e a un paio di mani che mollano la presa.
Non si può essere favolose senza la forza di essere madri e di ingoiare il pianto dentro ad un sorriso.
Senza il coraggio di essere frivole e leggère abbastanza da proteggere la gioia di una bambina dentro una spruzzata di profumo che si nebulizza nell’aria come fosse pioggia d’estate. E senza quella tenacia di continuare. A lavorare, a vivere, ad essere bellissime.
Non si può senza l’audacia di correre verso ciò che si vuole, di afferrarlo mentre scivola via. Di riprenderlo e tenerlo stretto tra le mani.

Non puoi essere straordinaria se non conservi quell’ovvietà di essere donna. Di amare senza limiti. Di combattere. Di stendere un eyeliner waterproof se hai voglia di piangere. Di ridere e correre. Di rischiare. E di non aspettare che ciò che vuoi cada da un cielo stellato. Di alzarti e andartelo a prendere. Ovunque si trovi.

Questa è la grande bellezza delle donne. Tutte.

La straordinaria bellezza delle donne.

The One That I Want

La straordinaria bellezza delle donne.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*