Gucci Men’s Fashion Show F/W 2013

Gucci Men’s Fashion Show F/W 2013

Gucci, semplicemente e meravigliosamente Gucci. L’uomo di Frida per questa stagione F/W 2013 è un maschio d’avanguardia, metropolitano, a tratti malinconico e femminino. Porta a braccio borsoni damascati e pantaloni skinny, stretti quasi effetto leggins. Non ama il colore, ma si veste di neri, grigi, tortora e marroni freddi. E’ un uomo sobrio, elegante, mai sopra le righe, mai eccessivo. Un uomo che destruttura i capisaldi del guardaroba maschile e ne fa un punto da cui partire. Un uomo nato senza camicia, ma non per questo meno fortunato. Che trasforma la malinconia in un suo punto di forza. Un poeta maledetto, come lo ha definito la stessa Frida. Un artista che esce fuori dagli schemi dell’uomo d’affari tutto giacca e cravatta e si veste di sola morbidezza. Ma non per stare comodo, semmai perchè ama il contatto della sua pelle con il cashmire, per sentirsi al caldo, nella condizione perfetta per sognare in un’allure di romanticismo contemporaneo. Una collezione che lascia spazio alle emozioni, ai pensieri, alle attitudini del cuore. Che regala alle donne un maschio poco macho, poco virile. Ma più tenero. introverso, riservato, a tratti ombroso.
Affascinante e magnetico Apollo dannato, incomprensibile ed incantatore come l’anima di tutte le menti eccelse e oscure.

11 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*