Leggerezza

Chi cerca l’infinito non ha che da chiudere gli occhi. ~ Milan Kundera.

La leggerezza.
Di un monhair intrecciato da fili sottili, soffici, come quelle nuvole che vanno dove le porta la brezza e si perdono nel cielo.
Di un caffè fatto con la moka e di una ciambella all’acqua che i pan di spagna con dodici tuorli non si usano più.
Di portare sulle nostre spalle larghe il peso dello moda, che equivale alle braccia colme di pacchetti dopo una maratona di shopping estenuante.
Di pagarne il prezzo, per premiarci, prosciugando la carta di credito in nome di un desiderio. Del viso pulito, senza trucchi e senza inganni, solo per far respirare la pelle e l’anima. E sentire il sole una mattina d’inverno, magari a mare. Magari.
Di camminare a piedi nudi e cantare a squarciagola davanti allo specchio con una spazzola per microfono.
Di ridere. Di tirar fuori dal cassetto sogni e lingerie di seta, che non sono fatti per essere custoditi. Sono fatti per essere vissuti.
Di farsi un panino con la nutella e dimenticare le bacche di Acai, che tanto le gambe di Giselle io non le avrò mai.
Dei baci, che non sono mai abbastanza. Di inseguire un tartan che l’anno prossimo avrà stancato, come un aquilone portato dal vento, che non c’è niente di male ad essere volubile.
Di dire ciò che si pensa senza pensarci due volte, ma una soltanto.
Di scriverlo, che ci vuole un istante a premere invio su quel messaggio salvato tra le bozze.
Di essere frivola, che non potrai volare se non sarai leggera. E di andare verso qualcosa, correndo, con ai piedi quelle scarpe esagerate che hanno aspettato pazienti l’occasione giusta che non è mai arrivata.
Di crearla, l’occasione. E la leggerezza.
Di fare spallucce, che tanto domani sarà un altro giorno.
Di indossare alle otto di una mattina qualunque un rossetto rosso sangue comprato d’impulso. Ed essere consapevoli che le circostanze, le opportunità e la fortuna possiamo costruirle.
Basta solo saper chiudere gli occhi.

Font Tumblr

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*