N°21 women’s fashion show F/W 2013

Ma chi l’ha detto che bisogna necessariamente essere eccentrici per fare moda? Questa è stata la risposta di Alessandro Dell’Acqua che ha portato in passerella per la sua N°21 tutti i capisaldi del guardaroba femminile, non facendosi mancar nulla, dalla gonna a tubo nera alle paillettes, dalle tute dal taglio rigoroso ai pantaloni capri, fino agli abiti trapezoidali tipicamente sixties. Perchè la leggerezza di reinventarsi è la nuova avanguardia, per rinnovarsi utilizzando i capi che ogni donna dovrebbe possedere, quelli che non devono assolutamente mancare in un armadio. Ma stavolta in chiave nuova: con pennellate di colore saturo che li rendono freschi, accesi e innovativi. Per fare della moda una maniera d’essere personale, di riproporsi, di mixare, di giocare, senza temere di osare.

4 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*