MFW Fourth day: Antonio Marras Fashion Show

Quando una passionalità sanguigna e carnale incontra la moda, nasce qualcosa di meraviglioso: una collezione enfatica e melodrammatica, calda, emotiva ed appassionata. Nei suoi abiti, Antonio Marras esprime tutto l’impeto che portano le sue origini sarde, e disegna una donna sensuale senza mai scoprirla troppo, voluttuosa come le icone d’altri tempi, quando l’erotismo era fatto di sguardi, di gonne sotto al ginocchio e di colletti abbottonati. E la porta in palcoscenico, erigendola a grande attrice ed ispirandosi a Milly, cantante e diva degli anni ’30 ,’40 e ’50, in un tempo in cui Milano non era solo una grande città, ma era “Stramilano”, e lei ne era la regina, emblema assoluto di eleganza e charme, con i suoi amori travagliati, i suoi tormenti e la sua grande fama. A lei Marras affida il suo estro, la colonna sonora dello show e proietta il suo viso, in bianco e nero, in una passerella travestita da teatro. Uno dopo l’altro sfilano abiti dal mood retrò, arricchiti da patchwork, damaschi, velluti, e colori caldi e focosi. Commovente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*