MFW Fourth day: Massimo Rebecchi Fashion Show

Per Massimo Rebecchi la moda è eleganza, sempre e comunque. Non rinuncia mai a sfilare nella sua oramai affezionata location di Palazzo Clerici, e porta in scena abiti in perfetta sintonia con il denominatore comune di questa fashion week: la morbidezza. Perciò, nessuna costrizione, nessun abito che stringe e segna le forme, nessun effetto shaping, ma solo ed unicamente sofficità. I vestiti hanno linee trapezoidali, tipicamente anni sessanta, i completi sono affidati alla maglieria pregiata dall’allure bon ton, come è solito fare. Ma, stavolta, l’innovazione consiste nelle stampe: ai fili di lana che gli stanno tanto a cuore, Rebecchi abbina la seta orientale, pregiatissima e color platino, ricamata con i classici motivi levantini dei fiori di ciliegio. E poi ancora, pizzi, dettagli in pelliccia, decorazioni uncinetto dall’effetto handmade alternati a quadrettati raffinati.

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*