Oscar De La Renta ~ L’uomo che amava le donne.

Ciao Oscar

C’era una volta uomo che amava le donne in quel modo in cui tutte le donne hanno il diritto di essere amate. Si chiamava Oscar De La Renta. Ed era un gentiluomo.

«Mai e poi mai confondere cosa succede sulle passerelle con il fashion. La sfilata è uno spettacolo. Fashion è quando una donna indossa. Essere ben vestiti non ha molto a che fare con l’avere buoni vestiti. È una questione di buon equilibrio e di buon senso».

Oscar le donne le capiva. Ne percepiva l’essenza. La carica emozionale. Era un uomo tutto d’un pezzo, di quelli che ti aprono la portiera e ti versano il vino. Di quelli che vogliono vedere una donna sorridere e conservare quello scintillio nei loro occhi. Proteggerlo. Custodirlo.
E per comprenderle aveva studiato. Tanto. E viaggiato lontano. Dalla sua piccola Repubblica Domenicana aveva preso un fagotto di sogni e li aveva portati in Spagna, laddove il cuore delle donne Oscar poteva penetrarlo attraverso gli abiti. Tra quelle stoffe, poteva afferrarlo.

E quel cuore diventò suo. Dopo tanta gavetta, sacrifici e intuizioni. Dopo l’apprendistato da Balenciaga, le delusioni e gli sforzi. I mesi intrisi tra le stoffe ricamate di Christian Dior e gli occhi pieni del cielo parigino. Dopo la strada che da Lanvin lo portò a New York. Con la matita in mano e i sogni nell’anima.

Ci piaceva come amavi tu, Oscar.
E ciò che vogliamo adesso è pensare che ti sei perso e poi svanito dentro una delle tue gonne di panna montata.

 Ciao Oscar De La Renta

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*