Primavera/Estate 2017: Must-Have

ispirazioni-vichy-mira

Ventuno Marzo. Fioriscono i mandorli nelle strade e nella mente. E ammesso e concesso che l’avanguardia non sia il floreale in Primavera, eccoli qui. I sei must-have di questa stagione. Quelli mai più senza. Che stanno bene a tutte e che non siano scontati. Chic e low-cost quanto basta. E i suggerimenti per sbirciare (leggi comprare) nei posti giusti.

 

  • Leather Pants. O meglio, un paio di pantaloni di pelle. Ma che siano diversi, vuoi per il colore e vuoi per il fitting. Al bando quindi i modelli leggings, ancor di più quelli con le cerniere stile biker girl. I nuovi pants sono pastellati. Celesti, rosa, giallo banana. E se proprio nero deve essere, che siano morbidi, a vita alta e dal taglio chino. ∼ Focus on TopShop ∼

ispirazioni-leather-pants

ispirazioni-leather-pants-yellow

ispirazioni-leather-pants-2

 

  • Avete presente le favolose ragazze anni ’50? Quest’estate bisogna rubarvi le idee. Una in particolare: la stampa vichy. Quella a quadretti piccoli, bianca e nera, bianca e blu, o bianca e rossa. Sulle camice da annodare in vita, su un paio di pantaloni o meglio ancora su una tuta. Per quella sensualità romantica che abbiamo dimenticato. ∼ Focus on Asos  ∼

ispirazioni-vichy

ispirazioni-vichy-mira-2

ispirazioni-vichy-3

ispirazioni-vichy-1

 

  • Parola d’ordine spalline. Ma non serve che acquistiate tutti i pull o tutte le giacche shoulder pads muniti. Basta comprarle in merceria, applicare uno strap e il gioco è fatto, per cambiarle, spostarle, scambiarle. L’importante è che siano a punta e non raglàn (che farebbe troppo eighties). E se vi sembrano troppo sottili basta appuntarne due, una sopra l’altra.

ispirazioni-spalline-2

ispirazioni-spalline

ispirazioni-spalline-1

 

  • Paillettes, lustrini, sequins. Su ogni dove. Questa stagione, la notte è di luce e di stelle. Quindi equipaggiatevi di crop top, jumpsuit e gonne, non solo total black ma via libera al bianco e ai colori. E aggiungete anche di un pizzico di coraggio e egocentrismo, perché di certo non si passa inosservate. Si trovano un po’ ovunque, anche low cost. ∼ Focus on MissGuided ∼

ispirazioni-sequin

ispirazioni-sequin-2

ispirazioni-sequin-3

 

  • Trend alert: vinile. Senza storcere il naso. Dipende da come lo si abbina. Ovviamente bisogna dolcificarlo e ammorbidirlo. Magari con una stampa vichy, di cui sopra. Con una tee stampata e con un paio di flat shoes. Fermo restando che lo consiglio per le notti rumorose, alias serate in disco o concerti rock, perché nel silenzio di un primo appuntamento il fruscio della falcata si sente eccome. Però, vale la pena avere un pezzo nell’armadio. ∼ Focus on TopShop ∼

ispirazioni-vinile

ispirazioni-vinile-1

 

  • Occhiali rotondi. Colorati, e dalle lenti abbastanza trasparenti da far intravedere ogni sguardo. Come quelli di Janis Joplin. Per quella favolosità anni ’70 che serve sempre. Li trovate vintage nei mercatini e anche nuovi, che quest’anno quasi ogni maison li ha proposti. Ma il consiglio è quello di sbirciare qui: ∼ Focus on Ray Ban ∼

ispirazioni-occhiali-2

ispirazioni-occhiali-1

ispirazioni-occhiali

Credits CollageVintage/Tumblr/TheStreetFashion5XPro

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*