Speciale Pitti Immagine: Ermanno Scervino visto da Riccardo Vannetti.

speciale_pitti_riccardovannetti

E’ un ospite importante, di quelli che ti lusingano quando ti propongono di mettere nero su bianco uno Speciale Pitti Immagine.
E’ Riccardo Vannetti: toscano, garbato, giornalista di L’Uomo Vogue e di L’Officiel Hommes. Chi meglio di lui poteva scrivere di Ermanno Scervino?
Eccolo, per voi.

Ermanno Scervino visto da Riccardo Vannetti.

 Ermanno Scervino visto da Riccardo Vannetti

Nel magnifico Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze va in scena la consacrazione della Maison Ermanno Scervino… proprio di questo si è trattato, di un tributo al lavoro ossequioso e puntuale di una grande azienda toscana.
Una cornice senza eguali ha visto sfilare in una passerella “splendente” le creazioni del maestro Ermanno. Un turbillon di uscite maschili e femminili sapientemente giostrato. Abiti formali per l’uomo nei toni del grigio aprono il défilé intervallati da uscite estremamente eleganti per lei: spiccano le lavorazioni artigianali tipiche di questo brand. Meravigliosi gli abiti per la sera: ricchi, opulenti e di una sensualità mai sfacciata.
Il comparto maschile invece rispecchia la necessità dei nostri giorni di “tornare a vestirsi da uomo”: colori semplici in accostamenti che a tratti potrebbero sembrare scontati ma che offrono un connubio sapiente tra contemporaneità ed eleganza senza tempo.
E il finale? Una splendida Eva Riccobono, di bianco vestita, calca la passerella fiorentina in maniera austera e sensuale, mostrando quanto anche la semplicità di un abito possa essere lusso.

Riccardo Vannetti


Un immenso grazie a Riccardo.

 

1 Comment

Rispondi a Sabrina T. Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*