#Venerdì. Come le fragole per il cioccolato.

 

I sinonimi e i loro contrari. Cose che si esaltano, che si enfatizzano, che si fanno coraggio, l’una per l’altra. Affinità fuori dal rigore di ogni logica convenzionale. Fragole fredde, che aspre scoppiano dentro la bocca calda di cioccolato fuso fondente. Amori che bruciano l’anima solo perchè lo vorremmo così, e invece è diverso. Ed è proprio quella diversità che colpisce il cuore. Che lo distrugge e lo infiamma. Che lo innamora.

Ho visto una camicia tartan cercare testarda la sua metà in una gonna di paillettes. Il cuore strano delle ragazze che non fa rima con amore, ma con desiderio. Il desiderio di desiderare. Tutto quello che vogliamo e pretendiamo, ma se non l’abbiamo è più affascinante, perchè ci piace lottare per conquistare. Costance, che costa troppo e non me la posso permettere ed è proprio per questo che la voglio di più. Il nero maritarsi con il blu, che non è vero che non stanno bene assieme, litigano, ma si capiscono. La tenerezza di un rosa diluire l’impetuosità di un rosso, completandosi, uno per l’altro. E i biker boots scegliere l’abito romantico per ridere con lui, non di lui. Ho sentito silenzi essere più striduli di mille voci. Nuclei di donne intelligenti fare le oche per gioco, e saperlo fare. Sensualità esplodere dentro ad un completo maschile, lasciando che fossero i tacchi a condurre quel gioco sottile che confonde un uomo e lo travolge. Come i sensi turbarsi al gelo di un argento colato nella calda morbidezza di un cognac. Ho visto uno specchio. Mi sono vista. Giovane fuori, old style dentro, come la bachelite.

Siamo nate per essere contraddittorie. Fatte di gusti aspri e dolci insieme. Vestite da gonne in tulle stipate accanto ai boyfriend jeans dentro armadi pieni di scarpe dal tacco tredici e miriadi di superga. Inconciliabilmente in disaccordo con noi stesse. Opposte e illogiche. Irrazionali. Delicate. Favolose.
Font Tumblr/Stockholm Street Style

5 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*