Vivetta: Le Cose Belle ~ Milano Fashion Week 2015

Vivetta

Mani sulle mani, con le unghie tinte di rosso.
Farfalle e fiori, ricamati con quelle mani curiose.
Damaschi e pois, disegnati ancora con le stesse mani. E occhi negli occhi sulle scarpe. E sguardi. Sperduti, incantati, sognanti, verso il paese delle meraviglie. In una dimensione di confine tra la realtà di un passato sperduto tra le tappezzerie degli anni ’60 e l’illusione di una fantasia bucolica e picassiana al tempo stesso. Quel tempo, che vive in una nuvola fatta di ironia e sartorialità, in un luogo senza indirizzo, dove la leggerezza è poesia, la natura è cultura, la frivolezza è sensualità e la spensieratezza arte.

Come fosse un racconto, gli abiti si sfogliano, pagina dopo pagina. E ti ritrovi dentro una storia, di quelle che non vorresti finissero mai.
Chi la narra è Vivetta. 

Per altri post su la Milano Fashion Week

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*