E’ tutta una questione di attitudini.

Dipende. Dagli stili, dalla persona, dalla sua attitudine.
Da che punto guardi il mondo (della moda, s’intende).
Da come porti quella cosa. Da te. Solo ed esclusivamente da te.
Da quanto ci credi e da come ti porgi.
E’ una linea sottile quella che divide la sensualità dalla volgarità, e questa frontiera bisogna tracciarla nettamente, quasi fosse una riga di eye-liner dal tratto grosso attorno allo sguardo.
Spessa così tanto da renderla palpabile e visibile.
Come una cornice che attira l’attenzione.
Credibile.
Tangibile, quanto le differenze concrete e innegabili tra le moltitudini di donne con il rossetto rosso.

E’ tutta una questione di attitudini.

Ci sono donne che possiedono l‘allure ed è a quelle donne che mi riferisco.
Sono coloro che indossano il rossetto rosso alla luce del sole e lo fanno bene perchè sono sensuali ma non si prendono sul serio.
Sono quelle che capiscono la discordia tra una chioma biondo platino e una spennellata rossa alle nove del mattino. Che percepiscono la litigata furibonda tra uno smokey-eye e una tinta labbra rouge dragòn.
Le stesse che hanno quel senso del buon gusto per nascita, come fosse un cognome che si portano dietro senza averlo scelto. Che hanno quel quid in più necessario per indossare una gonna corta e i disco pants senza risultare stridule. Che hanno scelto di non avere artigli sulle loro mani.
Quelle che – l’abito lungo si porta con le flat -. E il profumo della notte non va indossato di giorno. Le stesse donne che non scrivono – ti amo – su Facebook ma lo spifferano all’orecchio, con voce sottile, perchè è così che l’amore va raccontato.
Sono quelle che dalla seconda in sù non escono da casa senza reggiseno. Di pizzo candido, come da tradizione. E preferiscono una coulotte al tanga brasiliano.
Quelle che una schiena nuda è bene solo dopo le diciannove.
E che possiedono quel fascino delle parigine in terra straniera, così charmant e incantevole che non si può non sentirne anche solo la presenza.
Sono quelle come Audrey Hepburn e Audrey Tatou. Come Coco.
Siamo noi.
Basta solo togliere qualcosa.

 Prima di uscir di casa, guardati allo specchio e togli qualcosa.  ~ Gabrielle Coco Chanel.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*